Vino rosso prodotto in Toscana da 20 lt

55,00

Vino rosso prodotto in Toscana in bag in box da 20 Lt

Categoria:

Descrizione

Vino rosso prodotto in Toscana in bag in box da 20 Lt Rabissi

Il vino rosso prodotto in Toscana, in bag in box, Rabissi è un vino da tavola buonissimo. La famiglia Rabissi ha voluto unire la praticità della bag in box, con la convenienza ed il gusto. Un vino da portare sulla tavola tutti i giorni senza rinunciare al gusto toscano e alla qualità. Con uve raccolte a mano, proprio come per il Rosso di Montalcino e il Brunello di Montalcino Rabissi, per avere sempre a portata di mano la qualità ad un ottimo prezzo. Vinificato in rosso (con il mosto a contatto con le parti solide)  ad una temperatura controllata di 26 gradi, dopo la macerazione il vino riposa in botti d’acciaio. Da uve prevalentemente Sangiovese riesce a sprigionare così sentori freschi e floreali. Non rinuncia tuttavia ai tipici profumi della tradizione toscana, e dunque regala note di frutti rossi e bacche di bosco, come more e mirtilli.

In bocca è fresco, si lascia apprezzare con semplicità senza mai cedere alla noia.

Abbinamenti e ricette

La sua freschezza lo rende adatto ad accompagnare i piatti della quotidianità, con le ricette tipiche della tradizione toscana, ottimo con tutte le zuppe di legumi e di pane, come l’acquacotta o la ribollita. Insieme ai legumi della tradizione come i ceci dal solco dritto, o quelli a buccia nera, conditi con un filo d’olio extravergine toscano e un po di pepe. Si accompagna benissimo con la pasta fatta in casa, come le tagliatelle o  i pici con l’aglione. Oppure con i pecorini toscani non stagionati, i primo sale…insomma un vino che potete bere sempre, dalle merende agli aperitivi, fino ai pranzi.

La ricetta: il peposo toscano

Si racconta che durante la costruzione della cupola del Brunelleschi, le maestranze dell’impronta non avessero sosta dal lavoro. Le donne allora, che la resilienza l’hanno sempre praticata, presero a cuocere i pezzi del vitellone meno nobili e più callosi (guancia, stinco, carne da brodo) in una miscela di vino rosso, aglio e pepe nero. L’aglio e il pepe per celare qualche cattivo odore dovuta alla cattiva conservazione della carne. Mettevano tutto in un tegame di coccio coperto, che finiva in forno a cuocer con i mattoni e le tegole! Questa ricetta noi toscani non l’abbiamo mai dimenticata e ancora oggi accompagna i pranzi e le cene di famiglia.

Informazioni aggiuntive

Peso20 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vino rosso prodotto in Toscana da 20 lt”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…